lunedì, dicembre 18, 2017

Ricordo di Nicola Ciletti.

La figura e l'opera di Nicola Ciletti, a 50 anni dalla scomparsa, saranno ricordati  venerdì 22 dicembre 2017, alle 16.30, nel corso di un Convegno presso l'Auditorium “Gianni Vergineo” del Museo del Sannio di Benevento, in piazza Giacomo Matteotti, dal titolo: “Nicola Ciletti, l'uomo, l'artista, il politico”.
Lo comunica il Presidente della Provincia di Benevento Claudio Ricci, che ha voluto l'iniziativa accogliendo una proposta in tal senso della giornalista Enza Nunziato.
L'incontro, cui ha volentieri aderito Nicola De Vizio, Sindaco di San Giorgio la Molara (BN), città natale del Ciletti, è stato curato da Ferdinando Creta, funzionario del Ministero dei Beni ed attività culturali presso la Reggia di Caserta, e si avvarrà della preziosa collaborazione di Isabella Valente, docente di Storia dell'Arte contemporanea presso l'Università Federico II di Napoli.
Nicola Ciletti (1883–1967), uno dei più stimati ed apprezzati pittori italiani del secolo scorso, è stato anche protagonista della vita politica ed amministrativa sannita: in particolare nel secondo dopoguerra ha ricoperto la carica di Sindaco della sua San Giorgio la Molara, mettendo al servizio dei suoi concittadini la sua forte tempra morale. Alcuni suoi dipinti, dedicati al mondo contadino ed alla gente dell'area montana del Fortore, sono parte del patrimonio del Museo del Sannio di Benevento ed esposte in una Sezione a lui dedicata della Pinacoteca dell'Istituto culturale di piazza Matteotti.
Era, dunque, doveroso da parte della Provincia, che ha fondato il Museo del Sannio nel 1873, rendere omaggio ad una personalità di così elevato spessore e di così importante rilievo nella storia artistica e politica del Sannio.
Questo il programma del Convegno, i cui lavori saranno moderati da Enza Nunziato:
-Interventi di: Nicola De Vizia, Sindaco di San Giorgio la Molara; Ferdinando Creta, Funzionario Mibact Reggia di Caserta; Isabella Valente, Docente di Storia dell'arte contemporanea dell'Università Federico II di Napoli.
-Conclusioni di Claudio Ricci, Presidente della Provincia di Benevento.   

Posta un commento